Delegazione di pagamento


DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

Cos’è:

La Delegazione di Pagamento è un prestito personale non finalizzato, che può essere richiesto dai lavoratori dipendenti il cui rimborso avviene in modalità simili a quanto accade per la Cessione del Quinto. A fronte della concessione di un finanziamento, il dipendente delega il proprio datore di lavoro a trattenere una quota della retribuzione mensile e ne disponendone l’invio in favore dell’ente Finanziatore.

La concessione di questa forma di prestito personale si rende di solito necessaria quando è già in corso un finanziamento rimborsabile mediante Cessione del Quinto.

Come per la Cessione del Quinto, nella Delegazione di Pagamento la rata non puo’ superare il 20%, ma in taluni casi, previa approvazione da parte del finanziatore e del datore di lavoro, tale dato può essere superato fino al raggiungimento del 50% dello stipendio netto mensile, nel cumulo con altri impegni presenti in busta paga. La durata massima è di 120 mesi e l’assicurazione obbligatoria.

La concessione delle Delegazioni di Pagamento non è tuttavia ammessa da tutte le amministrazioni pubbliche e private, contattaci per verificarne la fattibilità, mentre può essere richiesta anche da cattivi pagatori inseriti in black list, pignorati e protestati.

Chi può accedere:

La delega può essere richiesta da:

  • Dipendenti statali e pubblici;
  • Dipendenti di aziende private;